11/26/2015

POWER QUALITY BY MR. ENERGIA PULITA.


Con i suoi impianti di filtraggio e compensazione la nostra divisione PQ Power Quality assicura da oltre 15 anni reti in bassa e media tensione pulite in tutto il mondo. Anche la Centrale di depurazione delle acque di Amburgo con i suoi impianti di Köhlbrandhöft e Dradenau si avvale di questi sistemi. È qui che vengono trattate le acque di scarico della metropoli con milioni di abitanti e viene prodotta energia ecocompatibile. Un concetto orientato al futuro e unico in Europa.

Sulla penisola Köhlbrandhöft, realizzata con materiale di riporto nella regione Norderelbe, è stato portato a termine un progetto innovativo della città di Amburgo, che ha contribuito tra l

Sulla penisola Köhlbrandhöft, realizzata con materiale di riporto nella regione Norderelbe, è stato portato a termine un progetto innovativo della città di Amburgo, che ha contribuito tra l'altro in modo sostanziale al titolo di capitale verde europea: l'impianto di depurazione Köhlbrandhöft/Dradenau. Da lontano sono visibili le dieci torri dei digestori anaerobici per la stabilizzazione biologica dei fanghi, illuminate in modo spettacolare di notte, nelle quali il gestore Hamburg Wasser produce metano dai fanghi residuati. Sono un esempio di come un impianto di depurazione delle acque può essere utilizzato anche per produrre energia.

La Centrale di depurazione delle acque di Amburgo era uno dei maggiori consumatori di energia elettrica della città, oggi invece produce da sola l'energia di cui ha bisogno. È l'unica centrale di depurazione delle acque in Germania a produrre in modo ecocompatibile più corrente di quanta ne abbia bisogno, ricavandola da gas biologico, impianti eolici, impianti fotovoltaici e da una centrale di cogenerazione. Hamburg Wasser immette l'energia in eccesso nella rete pubblica. Nell'ambito di misure di retrofit decise nel novembre 2014 l'azienda ha modernizzato l'intera elettrotecnica delle centrifughe dell'impianto. Per mantenere "pulita" dalle armoniche la rete elettrica, sono stati adottati quattro filtri attivi del tipo GRIDCON® ACF di MR.

“Per i filtri attivi era importante trovare un fornitore le cui soluzioni fossero adatte per tensioni di rete di 400 V c.a. e 690 V c.a.”, spiega Horst Oehlert l'ingegnere responsabile del progetto alla Hamburg Wasser. MR si è aggiudicata l'appalto insieme a un suo fornitore locale con il GRIDCON® ACF, poiché questo filtro attivo è l'unico sul mercato in grado di offrire le prestazioni richieste da Hamburg Wasser. Un ulteriore punto a favore del prodotto è stato il concetto del GRIDCON® ACF che, potendo contenere fino a quattro moduli per armadio, consente di dimensionare adeguatamente la capacità di compensazione  e di estenderla gradualmente se necessario. I componenti standard riducono i costi e possono essere combinati in modo economicamente vantaggioso con sistemi di compensazione passiva della potenza reattiva.

GRIDCON® ACF versione industriale
Uno dei principali campi di attività della Divisione Power Quality di MR è la riduzione delle armoniche e la compensazione della potenza reattiva nelle reti di distribuzione di energia elettrica pubbliche e industriali con i filtri attivi GRIDCON®. La versione industriale del GRIDCON® ACF è la scelta più appropriata per far fronte a compiti di compensazione impegnativi, la cui affidabilità e sicurezza devono essere garantite anche al di là delle normali tensioni d'esercizio e in condizioni ambientali particolarmente difficili.

Scarica il dépliant GRIDCON® ACF versione industriale