Storia

Spirito inventivo, competenza, continuità

Ecco le costanti che hanno caratterizzato e continuano a caratterizzare il successo della nostra impresa e che continueranno a determinarlo anche in futuro.


Invenzione geniale al momento giusto

Il "cuore" dell'azienda si trova nel quartiere Reinhausen di Ratisbona. Alla sua fondazione nel 1868 qui venivano fabbricate segatrici a nastro per la lavorazione del legno. Nel 1901 Andreas Scheubeck cambiava la ragione sociale dell'azienda in Maschinenfabrik Reinhausen (MR). Nel 1926 il Dr. Ing. Bernhard Jansen inventava il commutatore rapido a resistenze con cui era possibile modificare senza interruzione il rapporto di trasformazione dei trasformatori sotto carico. In collaborazione con i fratelli Oskar e Richard Scheubeck il prodotto divenne noto in tutto il mondo con il nome "commutatore REINHAUSEN". La fine della Seconda Guerra Mondiale vide il boom della domanda di commutatori. Nel 1953 Oskar e Richard Scheubeck costruirono una fabbrica moderna che venne ingrandita costantemente negli anni successivi.


L'espansione internazionale porta a creare una rete di contatti

L'espansione costante a livello internazionale della nostra impresa segnava nuove tappe nella nostra storia di successo: un successo che dura ancora oggi. Abbiamo fondato la prima filiale in Brasile già nel 1980. Da allora continuiamo a estendere la nostra presenza internazionale e abbiamo oggi oltre 20 filiali in tutto il mondo. È così che sono nati rapporti esclusivi con la clientela, una grande vicinanza al cliente e una rete di assistenza eccezionale in tutto il mondo.


Innovazioni e nuovi campi di business come fattori di successo

La storia del nostro successo è ricca anche di innovazioni costanti dei nostri prodotti e processi. Nel 1973 la nostra azienda ha introdotto sul mercato il primo interruttore di potenza immerso in olio OILTAP® M. Il 2000 ha visto il passaggio alla tecnologia sottovuoto. Un gran numero di brevetti, concessioni di licenze e l'apertura del nuovo centro di sperimentazione a Ratisbona, nel 2007, sono un chiaro esempio del ruolo centrale che attribuiamo alle innovazioni. L'acquisizione del segmento Impianti di compensazione della potenza reattiva in media tensione della Siemens AG nel 1997, degli impianti di compensazione in bassa tensione dalla AEG nel 2003, nonché l'incorporazione della Messko Albert Hauser GmbH und Co. KG nel 1999 testimoniano l'espansione costante del nostro campo d'affari nel settore della tecnologia energetica. Insieme con le altre imprese del Gruppo Reinhausen siamo dal 1868 un'impresa a carattere familiare indipendente.